Il mercato della bellezza online. Stato di avanzamento e principali tendenze

3'

Il mercato della cosmetica mondiale ha generato 483 miliardi di euro di fatturato nel 2019. I maggiori consumatori di prodotti cosmetici sono gli asiatici (41%), seguiti dai nordamericani (28%) e infine dagli europei (18%).Sono stati effettuati acquisti per più di 100 miliardi di euro su siti di e-commercespecializzati in prodotti cosmetici. In Francia e all’estero, il settore della bellezza e dei cosmetici è in piena espansione da molti anni, in modo ancora più evidente su internet.

Il mercato della bellezza online è il 4° per numero di clienti a livello internazionale.

Ogni anno, le vendite dei prodotti cosmetici in negozio diminuiscono a favore delle vendite online. Negli ultimi anni si è potuto osservare un cambiamento nei comportamenti di consumo. Gli acquirenti hanno sempre più fiducia nelle vendite online e cercano, ad esempio, informazioni su Internet (recensioni, consigli, social network) prima di acquistare un prodotto.

LE GRANDI TENDENZE DI CONSUMO

Con una crescente consapevolezza ecologica tra i consumatori, stiamo assistendo a un ritorno ai cosmetici naturali, vegani o addirittura personalizzati. Osserviamo inoltre uno sviluppo di marketplace specializzati in questa tipologia di prodotti. Questo mercato potrebbe raggiungere i 48 miliardi di dollari nel 2024.
Gli uomini si prendono sempre più cura di se stessi. È grazie al web ma anche ai social network che sono emersi giovani brand con la voglia di cambiare le regole e che il mercato si sta sviluppando.

Se i consumatori, e in particolare i millenial(18-34 anni), si rivolgono sempre di più all’e-commerce per acquistare dei cosmetici, l‘esperienza di acquisto in negozio è ancora privilegiata perché offre la possibilità di provare i prodotti di persona. Quindi, l’80,7% delle vendite globali dei prodotti di bellezza si svolge ancora nei negozi. Tuttavia, permettendo di attingere a una scelta più vasta, di evitare le file per la cassa e di doversi spostare, la vendita online, ma anche e soprattutto l’influenza di internet sulle decisioni di acquisto, tenderanno ad avanzare sempre di più negli anni a venire, rischiando di cannibalizzare gli acquisti in negozio. DI fatto, il web-to-store assume un ruolo preponderante per tutti questi distributori.

Quattro consumatori su cinque acquistano un prodotto dopo aver visto una raccomandazione sui social media.

Anche la presenza e il maggiore utilizzo dei social network (Youtube, Instagram, Facebook, Snapchat, Tik Tok) stanno contribuendo ad aumentare le vendite di prodotti di bellezza sul web. Grazie ad essi, infatti, il consumatore può trovare informazioni, consigli, opinioni e persino tutorial su un prodotto. Notiamo inoltre che i marchi di cosmetici stanno passando alla realtà aumentata tramite Virtuals Try On, che consentono di provare virtualmente un prodotto.
Nel settore della bellezza è quindi molto importante essere presenti online per attirare i clienti, adattarsi alle nuove tendenze e fornire la migliore esperienza possibile al cliente.
Per saperne di più, trova il nostro focus di settore completo sul settore della bellezza online!

Focus e-commerce: il settore della bellezza

Focus sul mercato online della bellezza Attraverso questo focus, scopr…

Scarica la guida

Lucrezia Debernardi

Communications manager - South Europe, Italy, Spain

La tua libreria di e-commerce

Storie di successo: Nespresso

Scarica la guida

Focus ecommerce: Il settore della moda

Scarica la guida

Storie di successo: Yeppon

Scarica la guida

Iscrivetevi alla nostra Newsletter

Inviando questo modulo autorizzi Lengow a trattare i tuoi dati con lo scopo di inviarti le newsletter di Lengow. Avete il diritto di accedere, rettificare e cancellare questi dati, di opporvi al loro trattamento, di limitarne l'uso, di renderli portatili e di definire le linee guida relative al loro destino in caso di morte. Potete esercitare questi diritti in qualsiasi momento scrivendo a dpo@lengow.com

newsletter-image